Archive for La mostra

“Il passato,presente e futuro”

MOSTRA AL MUSEO DELLA CITTA’ CON RIMINI RICAMA.

Le ricamatrici dell’Associazione Rimini Ricama usano le loro mani per dare forma e concretezza ai loro pensieri,alle loro illusioni,alle loro passioni.Molto spesso,nel silenzio delle loro case,immaginano un mondo migliore donando così le loro opere – perché di opere si tratta – per migliorare la condizione di chi ha più bisogno di loro.

Mostra Mostra - museo della città dec 2014

Inaugurazione il 29/11/2014 alle ore 10.00.
Dal 29 novembre al 8 dicembre.
Orari : 10.00 -12.30 /15.00 – 19.00

Siete tutti invitati !


2014-11-25 2812014-11-25 282 2014-11-25 285 2014-11-25 292 2014-11-25 298 2014-11-25 299 2014-11-25 305 2014-11-25 306 2014-11-25 313 2014-11-25 314 2014-11-25 318 2014-11-25 323 2014-11-25 334 2014-11-25 335 2014-11-25 337 2014-11-25 344 2014-11-25 353 2014-11-25 355 2014-11-25 358 2014-11-25 362 2014-11-25 379 2014-11-25 381 2014-11-25 382 2014-11-25 404 2014-11-25 405 ROX195E 2014-11-25 017 2014-11-25 018 2014-11-25 024 2014-11-25 025 2014-11-25 026 (3) 2014-11-25 026 (4) 2014-11-25 026 (6) 2014-11-25 026 (7) 2014-11-25 029 2014-11-25 030(8) 2014-11-25 031 2014-11-25 033 2014-11-25 034 2014-11-25 047 2014-11-25 048 2014-11-25 050 2014-11-25 051 2014-11-25 052 2014-11-25 053 2014-11-25 054 (2) 2014-11-25 054 (3) 2014-11-25 054 (4) 2014-11-25 054(001) 2014-11-25 054 2014-11-25 055 2014-11-25 056 2014-11-25 060 2014-11-25 062 2014-11-25 063 2014-11-25 064 2014-11-25 065 2014-11-25 067 2014-11-25 69 2014-11-25 70 2014-11-25 073 2014-11-25 076 2014-11-25 077 2014-11-25 079 2014-11-25 080 2014-11-25 084 2014-11-25 085 2014-11-25 087 2014-11-25 089 2014-11-25 090 2014-11-25 091 2014-11-25 092 2014-11-25 093 2014-11-25 094 2014-11-25 097 2014-11-25 098 2014-11-25 100 2014-11-25 102 2014-11-25 103 2014-11-25 104 2014-11-25 105 2014-11-25 106 2014-11-25 108 2014-11-25 109 (2) 2014-11-25 111 (2) 2014-11-25 111 (3) 2014-11-25 111 2014-11-25 113 2014-11-25 114 2014-11-25 116 2014-11-25 117 2014-11-25 119 2014-11-25 123 2014-11-25 134 2014-11-25 136 2014-11-25 137 2014-11-25 144 2014-11-25 153 2014-11-25 155 2014-11-25 156 2014-11-25 157 2014-11-25 158 2014-11-25 159 2014-11-25 165 2014-11-25 166 2014-11-25 184 2014-11-25 185 2014-11-25 187 2014-11-25 188 2014-11-25 190 2014-11-25 191 2014-11-25 193 2014-11-25 195 2014-11-25 202 2014-11-25 203 2014-11-25 204 2014-11-25 207 2014-11-25 210 2014-11-25 216 2014-11-25 217 2014-11-25 219 2014-11-25 221 2014-11-25 227 2014-11-25 228 2014-11-25 229 2014-11-25 230 2014-11-25 237 2014-11-25 238 2014-11-25 239 2014-11-25 240 2014-11-25 241 2014-11-25 242 2014-11-25 243 2014-11-25 249 2014-11-25 254 2014-11-25 258 2014-11-25 274

‘Rimini Ricama’ a Santarcangelo dei Teatri

L’associazione “Rimini Ricama”, ancora una volta ha saputo coniugare l’estro e la creatività delle socie, tutte abili ricamatrici, con espressioni artistiche di vario genere.L’Associazione Rimini Ricama è stato presente per il secondo anno a Santarcangelo in concomitanza con l’evento Teatri in Piazza, per il periodo dal 13/07 al 21/07.In Mostra come sempre il meglio della produzione locale, dal Margarete e Macramè, al Ricamo e Tombolo.Rimini Ricama associazione sul territorio da anni, persegue l’obiettivo di tramandare alle giovani generazioni queste antiche arti manuali per creare pezzi unici, che ammiccano al passato con il gusto del contemporaneo. Alla produzione ‘classica’ di tovaglie,ranner,centri e cuscini creati dalla fantasia della Maestra Irene Razzani e delle sue allieve,questa volta si sono aggiunti splendidi orecchini, bracciali, anelli e collane, ma anche scarpe e borse,scialli impreziosite dalle sapienti dita delle ricamatrici.Come al solito l’idea dell’allestimento e venuta fuori dalle mani sapienti della nostra arredatrice Mara Parma Prioli.

“Fatto a Mano – ArtigianInstrada” – RIMINI RICAMA ALLA SAGRA DELL’ARTIGIANATO

 

 

Rimini Ricama alla Mostra di Hobbismo,Modellismo e Collezionismo Rimini Ricama alla Mostra “La Creatività dei Nonni “

“La Sacralità si Ammanta di Trine” – Video presentazioni lavori

RIMINI RICAMA MOSTRA

“La Sacralità si ammanta di trine”

“Le trine e il formaggio oggi sposi”

01

In occasione dell’apertura delle fosse contenenti formaggio di fossa di Talamello,dal 11 al 18 Novembre, Rimini Ricama era presente con l’allestimento di manufatti e pizzi nella Celletta Mausoleo. La mostra, dal titolo “Le trine e il formaggio oggi sposi”, è stata allestita da Mara Prioli. Questo curioso connubio è stato suggerito da Rita Oliva, nota critica d’arte ed amica di Rimini Ricama. Un ringraziamento al sindaco Francesca Ugolini e al parroco don Armando Evangelisti per la collaborazione e la disponibilità di abiti talari e accessori per la mostra. Un ringraziamento speciale anche a Roberto Farneti per l’efficacia della sua collaborazione.

    

    

    

    

    

La celletta

Cappella votiva voluta dal vescovo Giovanni Seclani nel 1437. Completamente affrescata da uno dei più famosi pittori di quel periodo, Antonio Alberti, originario di Ferrara ma da tempo residente ad Urbino. Nella parete di fondo sono dipinte scene della Annunciazione e della Madonna in Trono. Tutto intorno sono rappresentate l’Adorazione dei Magi, la Presentazione al Tempio e due schiere di santi, 6 santi uomini e 6 sante donne, i più venerati nel territorio. Nelle volte a crociera sono dipinti i quattro Evangelisti e negli angoli compaiono i Dottori della Chiesa. In pochi metri quadrati c’è gran parte della storia della Chiesa universale, in uno straordinario documento visivo, concepito e realizzato a cavallo fra la fine dell’arte gotica e l’inizio della pittura rinascimentale.

 

    

    

    

RIMINI RICAMA 6^ EDIZIONE “La Sacralità si ammanta di trine” – Immagini Mostra

Rimini Ricama alla Biennale di Sansepolcro 2012 – Video presentazioni lavori

Rimini Ricama alla biennale di Sansepolcro

CENTINAIA DI VISITATORI GIA’ NEI PRIMI GIORNI DELLA MOSTRA

L’arte del ricamo e del merletto, stupendamente presentata a Rimini al Palazzo dell’Arengo di piazza Cavour nellamostra inaugurata il 18 novembre, sta attirando visitatori a centinaia.

L’associazione “Rimini Ricama”, che da cinque anni organizza la manifestazione, ancora una volta ha saputo coniugare l’estro e la creatività delle socie, tutte abili ricamatrici, con espressioni artistiche di vario genere.

Come indicato anche nel titolo (“Fili e merletti: un’arte in cammino, anche nell’Alta Valmarecchia”) quest’anno l’esposizione è arricchita dall’apporto dei sette comuni dell’Alta Valmarecchia divenuti romagnoli a tutti gli effetti nel 2009.

I “magnifici sette”, così come li ha definioti nella sua introduzione la prof.ssa Rita Maria Astolfi Oliva, sono presenti con magnifiche gigantografie degli scorci più belli del loro territorio e con oggetti che ne caratterizzano la storia, fra cui pezzi di antiquariato, libri antichi e mappe, strumenti di lavoro dei minatori, tessuti del ‘500, preziosi corredi  provenienti da importanti casati.

“Siamo molto grate alle amministrazioni comunali di Casteldelci, Maiolo, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria, Novafeltria, Talamello –  spiega Anna Maria Annibali, presidente di ‘Rimini Ricama’ –  La loro collaborazione è stata fondamentale per l’organizzazione di questo evento. Così come importante è l’aiuto della Prefettura, della Provincia, del Comune di Rimini, degli sponsor e dei tanti altri amici coinvolti. Noi ricamatrici siamo abituate ad intrecciare fili e colori diversi per creare quadri armoniosi e direi che anche questa sinergia fra le diverse realtà del territorio è un esempio di un ricamo ben riuscito.”

Nutrito l’elenco delle esperte di ricami e merletti che espongono i loro migliori manufatti: si va dalle allieve della scuola di ricamo dell’associazione Rimini Ricama che, coordinate da Irene Razzani, hanno creato in punta di ago delle riproduzioni di alcune opere di Maurits Cornelis Escher, all’esperta di tombolo Rosina Botticelli di San Vito, che ha iniziato a lavorare coi fuselli all’età di sette anni e che propone magnifici gioielli creati con fili d’oro e argento.

Espongono anche la Bottega delle Idee, il gruppo Ago e Filo dell’associazione “Farsi Prossimo”,  Albertina Fattori, Gabriella Paesini, Sandra Sancisi,Michela Pasini, Mara Parma, Leda Stentorei, il Filo di Anna .

La mostra resterà aperta tutti i giorni fino al 27 novembre (dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00).

18 – 27 NOVEMBRE 2011: TORNA LA MOSTRA “RIMINI RICAMA”

Comuni di Casteldelci, Maiolo, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria, Novafeltria, Talamello.

Scuola di ricamo dell’associazione “Rimini Ricama” (maestra Irene Razzani): ricamo, macramè, tombolo, sfilatura.

Rosina Botticelli – San Vito: tombolo.

La “Bottega delle Idee”  – Rimini.

Gruppo “Ago e Filo” dell’associazione “Farsi Prossimo” – Rimini: patchwork.

Albertina Fattori – Rimini: macramè.

Gabriella Paesini – Verucchio: uncinetto e macramè.

Sandra Sancisi, laboratorio di tessitura -Torriana.

Michela Pasini – Igea Marina: lana tinta con metodi naturali.

Mara Parma e Leda Stentorei – Rimini: oggettistica.

Il Filo di Anna – Coriano/Riccione: sfilatura, ricamo.

Patrocinio di:
Prefettura di Rimini, Provincia di Rimini, Comune di Rimini.

Sponsor: Valpharma International – Pennabilli.

Un ringraziamento particolare a:

Musei Comunali di Rimini; Alfredo Franciosi, antiquario via Matteotti Rimini; Mario Caraffini, antiquario via San Giuliano Rimini; Terra e Cielo, vivaio, Novafeltria; Luigi Franceschini, mercante d’arte, Corso d’Augusto Rimini; Graziano Lunghi, Bijar tappeti persiani Rimini; Ottavio Celli, direttore del periodico d’informazione “In Valmarecchia”; Liviana Semprini; amministrazione comunale di Saludecio (Gigliola Fronzoni, assessore a Turismo e Cultura); Ufficio Relazioni Esterne del Comune di Rimini; Ufficio di Presidenza della Provincia di Rimini.