Archive for Soci

Sandra Sancisi – Santarcangelo

Sandra,di Santarcangelo, è insegnante di scuola elementare. Da più di dieci anni frequenta la “casa del ricamo” di Giuliana Paglierani, a Santarcangelo. Frequenta inoltre l’Accademia del Ricamo di Cesena e ha partecipato ai corsi di tessitura organizzati dal laboratorio Penelope di Torriana.

Partecipa alla mostra con alcuni dei suoi lavori di tessitura.

Mariangela Sarti – Montescudo

A Montescudo una donna straordinaria ricama e raccoglie fondi per amore del prossimo, animata da fede, carità e speranza.

Mariangela ha imparato i primi punti di ricamo da bambina, grazie a sua madre Maria.

Nel 2005 ha fondato la scuola di ricamo “Montescudo Ricama”, che organizza corsi di ricamo, merletto e artigianato artistico con le insegnanti delle migliori scuole e associazioni italiane e straniere.

Mariangela Sarti tel. 0541 984100 – email: mariangela.sarti@yahoo.it

Rassegna stampa

 

Laboratori di Pinocchio – Coriano

Il progetto ha una storia quindicinale e ha maturato all’interno della sua organizzazione delle direzioni di lavoro sempre più chiare. I risultati raggiunti mostrano le enormi potenzialità del progetto in merito alla costruzione di contesti di crescita per il benessere di tutti, via via maggiormente rispondenti alle esigenze dei bambini e delle loro famiglie. Le attività coinvolgono bambini di un territorio ogni anno più vasto (Rimini, Riccione, Montescudo, Monte Colombo) con il conseguente aumento dei bambini iscritti. Esse rappresentano un’offerta formativa del territorio a più voci incontrando gli interessi dei bambini e consentendo la partecipazione anche a famiglie di basso reddito.

Il progetto vuole assumere la connotazione di legame con il territorio: la proposta dei laboratori nasce dall’ottica del territorio al servizio della comunità educante (famiglia, scuola, servizi). Dal territorio emergono competenze tecniche da trasmettere, raccontare, mostrare alla nuove generazioni affinché possano rielaborarle e trasformarle.

Se dal territorio nascono i laboratori, ad esso ritornano per richiamare l’attenzione, mostrare i propri “prodotti”, chiedendo ai diversi soggetti presenti di condividere un progetto educativo unitario coerente, nella valorizzazione dei ruoli di ognuno, nella progettazione di percorsi integrati tra servizi diversi, nell’ascolto e la comprensione dei bambini che nella loro specificità, hanno bisogni comuni.

Il bambino impara a conoscere nel momento in cui partecipa, manipola, trasforma la realtà

I laboratori sono intesi dunque, come contesti di crescita ricchi di opportunità e di stimoli che favoriscano, nell’età infantile e pre-adolescenziale, un potenziamento delle proprie abilità ed una consapevolezza delle proprie risorse al fine di acquisire quella stima personale che consente di integrarsi positivamente nei diversi contesti sociali propri della vita quotidiana di ciascuno.

dott.sa Orietta Fossi

(responsabile Servizio Pubblica Istruzione del Comune di Coriano)

LABORATORI di “PINOCCHIO” del Comune di Coriano

RELAZIONE DELLE INSEGNANTI SUL LABORATORIO DI  TOMBOLO, CUCITO, RICAMO e PATCHWORK PER BAMBINE e RAGAZZE

Fin dalla loro nascita, circa 16 anni fa, abbiamo voluto inserire all’interno dei laboratori extrascolastici di “Pinocchio” il laboratorio di Ricamo e Tombolo, rivolto alle bambine e alle ragazze dagli 8 ai 13 anni.

Si è operata la scelta di proporre questo tipo di attività, iniziando proprio dall’infanzia, oltre che per il recupero e la trasmissione di importanti aspetti della cultura e della tradizione artigiana, anche perché è nostra convinzione che attraverso la manualità si possano recuperare e sviluppare alcune attitudini e peculiarità umane preziose e insostituibili al fine della crescita individuale.

Infatti oltre all’apprendimento di diverse tecniche di ricamo, il laboratorio ha lo scopo, non secondario, di promuovere la socializzazione, dando modo a tutte le bimbe partecipanti di sviluppare le proprie personali capacità e la loro creatività in un contesto di gruppo. Il Laboratorio diventa quindi uno Spazio Educativo all’interno del quale, nel rapporto costante con coetanei ed educatori, attraverso esperienze di lavoro e di gioco, le ragazze sperimentano la socialità.

Dal punto di vista puramente tecnico, col passare degli anni abbiamo sentito la necessità di ampliare il campo di lavoro per dare alle allieve più possibilità di scelta, utilizzando oltre al

· tombolo

anche:

· punto croce

· punto erba

· punto pieno

· punto a giorno (sempre ad ago)

· punto nascosto

lavoro realizzato nel laboratorio di pinocchio lavoro realizzato nel laboratorio di pinocchio

Da due anni abbiamo ampliato l’offerta utilizzando anche la tecnica del

patchwork

Con queste tecniche abbiamo realizzato diversi manufatti, tra cui:

o orse

o segnalibri

o fazzolettilavoro realizzato nel laboratorio di pinocchio

o centrini

o pochette

o porta-tutto

o cuscini

o magliette

o ecc…

Albertina Fattori – Rimini

L’arte del Macramè a servizio dei più bisognosi

Albertina Elsa Fattori, da sempre appassionata ricamatrice, vive a Rimini a due passi dal Borgo San Giuliano. E’ lì che da 15 anni si dedica particolarmente al macramè, avvicinando decine di persone, anche giovanissime a questa antica forma d’arte.

Per il gruppo di Albertina Fattori, che da anni si ritrova nel borgo San Giuliano, la creazione di pezzi unici è anche occasione di beneficienza. Infatti il ricavato delle vendite dei lavori realizzati è, per scelta condivisa da tutte le iscritte ai corsi, interamente devoluto a varie associazioni benefiche riminesi, Ior, ospedale, associazioni che si occupano di bambini in difficoltà.

via Stelvio 6 – Rimini

tel. 0541 21500 – 349 6247297 – email: bertifattori@libero.it

Rassegna stampa

 

Mara Parma – Rimini

Ama creare addobbi natalizi e oggetti per la casa usando varie tecniche e cura l’allestimento della mostra “Rimini Ricama”.

“Con ritagli di stoffa, passamanerie, bigiotteria e chincaglieria – spiega – ricavo oggetti esclusivi ed importanti, che di solito comprano le mie amiche del Rotary. Il ricavato, naturalmente, va sempre a fini benefici.”

Il gusto del bello, che esprime con fantasia e creatività, viene dalla sua passione per la tecnica vetrinistica e i complementi d’arredo.

Gabriella Paesini – Verucchio

Cominciai a sognare anch’io insieme a loro, poi l’anima d’improvviso prese il volo.

“… sono molto lieta di aderire alla manifestazione, è sempre bello riunirsi e confrontarsi.

La mia partecipazione sarà con lampade e centrini.”

 

piazzale don Bosco, 3 – Verucchio RN – Tel. 0541 670265

Rosina Botticelli – San Vito

Rosina, originaria delle Marche, ha iniziato a lavorare al tombolo ancora bambina, all’età di appena sette anni. Spinta da grande passione, ha continuato anche dopo il suo trasferimento in Romagna, nel paese di San Vito, tra Rimini e Santarcangelo. Al momento è una delle massime esperte di pizzo a tombolo classico.

 

Rosina Botticelli – San Vito di Rimini

tel. 0541 62027

La Bottega delle Idee

 logo_bottega delle idee

Ne “La Bottega delle Idee” siamo in due: Patrizia ed io, Cristina.

L’idea di un negozio-bottega ci venne all’inizio del 1990.

Eravamo stanche dei rispettivi lavori (impiegata in un’industria farmaceutica lei, in un’agenzia viaggi io) ed eravamo entrambe appassionate di attività manuali e creative.

Abbiamo pensato: perché non mettere a frutto le nostre conoscenze e aprire un negozio dove, davvero, si potessero trovare tanti materiali, allora introvabili, e dove, contemporaneamente si potesse “imparare e sperimentare”?

In quel periodo non era certo facile decidere di affrontare un’avventura del genere: nessuno, o quasi, sapeva cosa significassero parole, oggi così popolari, quali: découpage, patchwork, Tiffany, macramé… Ma noi, no, non ci siamo perse d’animo e… abbiamo cominciato.

All’inizio, dobbiamo ammetterlo, abbiamo avuto tanti problemi, dalle difficoltà nel reperimento dei materiali, alle incertezze del mercato. Ma, piano piano, a piccoli passi, abbiamo conquistato il nostro piccolo-grande spazio e, insieme alla nostra “Bottega” siamo cresciute.

Alle prime passioni se ne sono aggiunte tante altre, sempre accompagnate dalla voglia di trasmetterle e in questi diciotto anni di attività pensiamo di aver dimostrato che non vendiamo degli articoli e organizziamo corsi solamente, ma, insieme (e questo non è meno importante) offriamo idee, competenza, disponibilità all’ascolto, cortesia… E queste sono cose che non si possono né comprare né vendere!

Nel nostro piccolo, ne siamo convinte, facciamo “cultura” perchè lavoriamo, oramai da tanti anni, affinché alcuni aspetti della nostra tradizione, quelli più legati alla manualità e alla creatività, non vadano persi ma, anzi, rimangano vivi.

 

email: info@labottegadelleidee.com

www.labottegadelleidee.com

Associazione RicAmando – Coriano

Forse non tutti sanno che a Coriano, da anni, esiste un’ apprezzatissima scuola di ricamo per principianti ed esperte.

Nel 2003 la scuola è diventata “Associazione RicAmando” in quanto le numerose iscrizioni hanno permesso al gruppo di crescere, fino ad arrivare al livello attuale. Le insegnanti della scuola, oltre a trasmettere le tecniche del passato ed aiutare nella creazione di piccoli e grandi capolavori attraverso l’ intreccio di fili, invitano periodicamente maestre d’ arte provenienti da tutta Italia per apprendere punti e tecniche della tradizione italiana.

L’ associazione organizza inoltre corsi di ricamo estivo “sotto l’ ombrellone” sulla spiaggia di Rimini e Riccione e nei mesi da ottobre a giugno corsi di ricamo anche a Rimini, Miramare, Gabicce, Morciano, San Marino.

Presso la sede di RicAmando, sita a Coriano in via Piane, ci si incontra non solo per il lavoro manuale, ma anche per scambi di esperienze, ricette di cucina, gite culturali ed altro. Insomma RicAmando è un luogo privilegiato per stringere rapporti sinceri.

Per informazioni Ass. RicAmando tel 348-8535924

e-mail mariagraziav@hotmail.com

 Rassegna Stampa

Mani come Farfalle – Savignano

 

mani_farfalla

 

 

L’Associazione no-profit “Mani come farfalle” è nata per promuovere la pratica del merletto a tombolo e del ricamo, per diffonderne la storia e per far incontrare chi ama queste arti o vuole impararle.

La scelta di creare a Savignano sul Rubicone una nuova associazione trova ragione nel desiderio di organizzare iniziative gestite autonomamente o coordinate con altri gruppi che di volta in volta condividono i nostri scopi.

La tecnica del merletto a fuselli è stata la nostra prima attività; in seguito, grazie all’incontro di alcune collaboratrici per il ricamo e il macramé, abbiamo avviato nuovi corsi anche per queste tecniche.

Il lavoro delle associate si svolge presso la sede sociale messa gentilmente a disposizione dal Comune di Savignano sul Rubicone.

Tra le attività svolte, segnaliamo:

  • mostra annuale dei lavori eseguiti dalle associate con le varie tecniche, in occasione della fiera patronale di Santa Lucia (13 dicembre)
  • partecipazione e promozione di mostre su invito di enti e di altre associazioni del circondario
  • per iniziativa della locale Direzione Didattica, l’Associazione ha tenuto un corso di tombolo, ricamo e punto croce ai bambini delle scuole elementari di Savignano
  • in occasione del progetto del Ministero della pubblica istruzione “Scuole aperte”, l’Associazione ha tenuto un corso di “ricamo a treccia di Savignano” ai genitori degli alunni della scuola elementare
  • nell’ambito delle iniziative promosse dal FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) “16^ giornata FAI di primavera” del 5/6 aprile 2008, l’Associazione è stata invitata ad allestire una mostra di ricamo a treccia di Savignano nel Castello di Ribano.

Via A. De Gasperi, 16 – Savignano sul Rubicone FC

Tel. 0541 944155 – 349 7976579

 

Rassegna Stampa